SPORT – Un fine settimana da incorniciare per l’Atletica Isernia

Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

ISERNIA – Tanti gli impegni su più fronti e altrettante soddisfazioni in un fine da incorniciare.

Tanti gli impegni su più fronti e altrettante soddisfazioni: andando con ordine, nella giornata di venerdì 30 settembre sulla pista di Abbadia San Salvatore (Siena) si è svolta la fase nazionale del “Trofeo Coni”, la competizione per delegazione regionali riservata alla categoria ragazzi/e (under 14) che vedeva cinque nostri rappresentanti su una delegazione di sei atleti molisani.

Di assoluto rilievo le prestazioni di Serena Di Cicco, impegnata nel tetrathlon B ragazze (60 metri, salto in lungo, lancio del vortex e 1000 metri di marcia), che ha centrato uno straordinario quarto posto, a pochissimi punti dal podio, e di Samuel Boriati, sesto nel tetrathlon C ragazzi (60 metri ostacoli, salto in lungo, getto del peso e 600 metri); buone prove anche per Nicandro Valerio nel tetrathlon B ragazzi che ha chiuso al decimo posto con una buona costanza di rendimento nel corso delle quattro gare.

Nota di merito anche per Azzurra Giura impegnata nel tetrathlon A ragazze (60 metri, salto in alto, getto del peso, 600 metri), che ha terminato ottimamente le sue prove nonostante un infortunio che l’aveva bloccata fino a pochi giorni prima della partenza, e per Gabriele Desideri (tetrathlon A ragazzi), chiamato a gareggiare a soli due giorni dall’inizio del trofeo per una defezione dell’ultimo minuto. La delegazione molisana è stata completata da Lucrezia Centillo (Virtus Campobasso) che ha chiuso il tetrathlon C ragazze con un buon 15° posto.

Ottimi risultati e prove di maturità per questi giovani atleti che hanno mostrato uno spirito e una capacità di reazione davvero notevoli, in delle gare iniziate tra mille difficoltà dettate dal maltempo, con lo sconvolgimento del programma e qualche errore che rischiava di compromettere i tanti sforzi, hanno mostrato uno spirito e una capacità di reazione davvero notevoli.

Sabato 1 ottobre, invece, è stato il giorno del “Trofeo delle Regioni master su pista”, l’evento nazionale finanziato dal bando regionale “Sport è territorio” con il patrocinio del Coni, della FIDAL, DI Sport e Salute, della Regione Molise, della Provincia di Isernia e del Comune di Isernia. Erano ben quindici le delegazioni regionali presenti e centinaia gli atleti che hanno animato lo stadio della città pentra. Il via alle ore 12 con le prime gare dopo il minuto di silenzio per ricordare Antonio Di Gneo, scomparso nelle ore precedenti la manifestazione.

Ricco il programma tecnico, con ben 11 prove maschili e altrettante femminili; tra gli iscritti anche alcuni atleti che quest’anno sono riusciti a conquistare il titolo iridato ai Mondiali master di Tampere: dai marciatori Edoardo Alfieri (Calabria) e Anna Savarese (Campania), al saltatore marchigiano Giuliano Costantini e al mezzofondista Giovanni Finielli, in gara per il Friuli-Venezia Giulia, fino alle velociste Mariuccia Quilleri (Lombardia) e Anna Micheletti (Lazio).

Non sono mancate dunque prestazioni di assoluto rilievo con la realizzazione di ben 5 record italiani. Si può dire che il Trofeo delle Regioni sia stato un successo, tante le congratulazioni ricevute dall’Atletica Isernia per l’organizzazione e tanti anche gli apprezzamenti per lo scenario in cui si è svolto l’evento. La società si dice orgogliosa del fatto che quanto realizzato possa essere stato utile anche per promuovere il territorio e ringrazia gli sponsor, Generali di Michele Mariani, Futur Infissi, Holzous, Neuromed e Fantozzi, che con il loro supporto hanno reso possibile la buona riuscita dell’evento e i ragazzi dello staff per il prezioso lavoro in pista.

Infine, nella giornata di domenica, è arrivata la bellissima vittoria di Gabriella di Berardo nella diciottesima edizione della Corrisernia, al termine di 9 km condotti al comando sin dai primi metri. Insomma, un fine settimana indimenticabile per l’Atletica Isernia che si prepara ora agli ultimi impegni stagionali prima di iniziare la preparazione invernale.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
fabrizio siravo assicurazioni

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: