ISERNIA – Si discuterà di Pos nell’assemblea straordinaria dei Sindaci convocata dal presidente della Provincia Alfredo Ricci

Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Si discuterà di Pos nell’assemblea straordinaria dei Sindaci convocata dal presidente della Provincia Alfredo Ricci.

Si discuterà di Pos nell’assemblea straordinaria dei Sindaci della provincia di Isernia, convocata dal presidente dell’ente Alfredo Ricci per il prossimo 3 novembre alle ore 17.

Lo rendono noto i consiglieri provinciali di opposizione Angela Perpetua, Claudio Falcione, Cristoforo Carrino e Franco Marcovecchio.

“Nei giorni scorsi – spiega la consigliera Perpetua – avevamo presentato una mozione al presidente Ricci per una presa di posizione forte, dell’Ente, contro il Pos e per chiedere a Toma di ritirare quella bozza, ma anche di convocare l’assemblea dei sindaci della provincia di Isernia perché nel documento del governatore e commissario non è tutelato il diritto alla salute.

Che il presidente Ricci – continua Perpetua – si sia mostrato sensibile alle nostre istanze è un segnale importante. In questo momento, infatti, è fondamentale superare gli steccati ideologici della politica e fare fronte comune per una battaglia di civiltà e di dignità. Stiamo, infatti, giocando la partita della vita poiché il nuovo Piano Operativo sanitario prelude al totale smantellamento dell’unico presidio pubblico di riferimento per Isernia, la sua provincia e le regioni limitrofe.

È sotto gli occhi di tutti lo stato della viabilità della nostra regione che allunga i tempi di percorrenza e mette a rischio la vita dei pazienti fragili e soggetti a malattie tempo-dipendenti. Del resto, abbiamo perso anche l’ultima occasione! Mi riferisco alla realizzazione del terzo lotto della ‘Fresilia’ che avrebbe potuto collegare molto più agevolmente l’Alto Molise all’ospedale di Campobasso.

Non si può ragionare in un’ottica esclusivamente ‘campobassocentrica’ quando poi tutto il territorio non risponde a tale logica per limiti infrastrutturali e orografici. La nostra – conclude la consigliera di opposizione – sarà una battaglia forte e convinta per il diritto alla salute che non può essere negoziato”.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: