CRONACA – Pluripregiudicato evade i domiciliari, bloccato da poliziotto fuori servizio della Volante

mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud

TERMOLI – Arrestato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Termoli, in flagranza di reato per evasione, un noto e pericoloso pluripregiudicato di Termoli.

Pur trovandosi in regime di  detenzione domiciliare in un comune limitrofo alla cittadina adriatica era stato avvistato dagli agenti aggirarsi per le strade della città. Infatti uno dei poliziotti della Volante, lo scorso 8 ottobre, libero dal servizio, mentre faceva rientro a casa ha riconosciuto l’uomo e lo ha immediatamente bloccato chiedendo  l’ ausilio degli agenti della  Squadra Volante.
Il pregiudicato è stato quindi fermato e condotto in Commissariato per gli accertamenti di rito, al termine dei quali è stato  tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, ri-sottoposto al  regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.
Un intervento che rientra nella specifica attività  di controllo del territorio disposto dalla Questura di Campobasso, che ha portato negli ultimi mesi ad una importante intensificazione dei controlli sul territorio. Nel periodo estivo,  tra i mesi di giugno ed agosto sono state infatti controllati circa 2000 veicoli ed identificate oltre 3000 persone, tra cui più di 600 con precedenti penali a carico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: