ISERNIA – Giornata del Medico, appuntamento sabato 17 dicembre al liceo scientifico “E. Majorana”

La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud

ISERNIA – L’appuntamento è per sabato 17 dicembre, a partire dalle ore 10:00, nell’aula magna del liceo scientifico “E. Majorana”.

Dare il giusto riconoscimento ai colleghi per l’impegno profuso in tanti anni di attività. Accogliere e incoraggiare i neo iscritti, affinché anche loro possano costruire carriere professionali ricche di soddisfazioni.

Con questo spirito l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Isernia organizza la prima “Giornata del Medico”.

L’appuntamento è per sabato 17 dicembre, a partire dalle ore 10:00, nell’aula magna del liceo scientifico “E. Majorana” di Isernia.

La scelta non è casuale. All’istituto superiore di corso Risorgimento – proprio grazie a un’intesa con l’Omceo Isernia – è infatti attivo un percorso di “Biologia con curvatura biomedica”.

Tale disciplina, regolarmente inserita nel piano di studi degli allievi che hanno aderito al progetto, si pone l’obiettivo di fornire le competenze base per affrontare i test di ingresso alla Facoltà di Medicina.

Per gli studenti degli ultimi anni del Majorana questa sarà dunque l’occasione per chiedere consigli e confrontarsi con chi anni addietro ha scelto di intraprendere gli studi di Medicina in ambito accademico. Molti di loro, tra l’altro provengono proprio dal liceo isernino.

L’incontro di scena al Majorana è stato voluto per riflettere sul ruolo del medico nella nostra piccola realtà, ma anche per parlare dell’evoluzione della sanità e delle difficili sfide affrontate negli ultimi anni, su tutte la lotta al Covid-19.

La prima Giornata del Medico, come accennato in premessa, vuole però essere anche e soprattutto un momento di festa.

Sarà infatti organizzata una cerimonia per premiare i colleghi che hanno tagliato il traguardo dei 40 e 50 anni di attività.

L’evento sarà arricchito dal giuramento di Ippocrate da parte dei colleghi che si sono iscritti all’Ordine nell’anno in corso.

Un simbolico passaggio di testimone tra chi si appresta a concludere la propria attività professionale e chi invece comincia a muovere i primi passi in ambito sanitario.

Ma ecco i nomi dei premiati.

Per i laureati nel 1972 (50 anni di attività) il riconoscimento sarà consegnato ad Antonino Barone.

Mentre per i laureati nel 1982 (40 anni di servizio), il riconoscimento sarà assegnato a: Luigi Calabrese, Angelo Campanelli, Maria Rosaria Carosella, Giulio Cinque, Vittoria De Magistris, Antonio Del Vecchio, Maria Gabriella Di Giacomo, Francesco Di Zazzo, Marcello Antonio Epifanio, Cristina Fardella, Romolo Forte, Silvio Garofalo, Claudio Kniahynicki, Giacomo Lus, Giorgio Marcello, Franco Mastrodonato, Giovanni Petrecca, Francesco Pompeo, Rita Potena, Sergio Scorpio, Mario Testa, Nicola Tullio.

Presteranno il giuramento i seguenti medici iscritti all’Ordine nell’anno 2022: Mario Ricchiuti, Maria Antonella Pinelli, Micaela Orlando, Giuseppe Delli Carpini, Alessia Zullo, Riccardo Papa, Gianluca Paglione, Giulia De Vivo, Alessia Delle Donne, Susanna Iorio, Lavinia Turco.

La Giornata del Medico è aperta anche ai familiari dei colleghi premiati.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
error: