EVENTO – Il Coni celebra un anno di sport a Isernia e Campobasso

La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – ISERNIA – Il Coni celebra lo sport con due eventi che per celebrare l’anno sportivo e per premiare le eccellenze molisane.

È tutto pronto ad Isernia per l’evento legato alle ‘”Stelle di Natale: un anno di sport, una vita per lo sport” che domani pomeriggio (lunedì 19 dicembre) a partire dalle ore 17 incentrerà su di sé l’attenzione dell’universo sportivo della provincia pentra.

Con tanto di diretta streaming radiofonica su disisradio.com, la kermesse andrà a porre in evidenza le gesta di società ed associazioni sportive, dirigenti, tecnici e atleti di federazioni e discipline sportive associate che hanno messo in luce il territorio, nonché sarà l’occasione per alcuni premi speciali e per il conferimento delle benemerenze tributate dalla specifica commissione nazionale del Coni per gli sportivi del territorio.

Ad accogliere tutti l’onorevole Elisabetta Lancellotta, consigliere nazionale Coni, nonché delegata del Coni Point di Isernia. Come da tradizione, l’evento sarà preceduto da un convegno che avrà quale relatore il coach venafrano Andrea Capobianco, responsabile tecnico del settore squadre nazionali giovani maschili della Federbasket, nonché dell’universo 3×3 senior a tutto tondo sempre in Fip.

E’ in programma invece mercoledì 21 a Campobasso la celebrazione delle eccellenze del movimento sportivo della provincia. In pieno clima di festività natalizie, l’aula magna del liceo scientifico ‘Romita’ del capoluogo di regione, a partire dalle 17, ospiterà la kermesse ‘Emozioni sportive’, l’evento coordinato dal Coni Point di Campobasso, che andrà a dare luce alle imprese sportive dell’ultimo anno solare.

«Non solo l’aspetto agonistico però – spiega la delegata del Coni Point Campobasso Pina Calcagnile – perché ci sarà l’occasione di mettere in vista un po’ tutta la comunità sportiva con premi a società, dirigenti ed atleti per creare un vero e proprio universo sportivo, che è l’aspetto che ci è maggiormente a cuore».

In effetti, nella scaletta delle premiazioni ci sarà spazio anche per quegli atleti e quelle società che hanno lavorato a stretto contatto con l’organismo olimpico territoriale nell’ambito del Trofeo Coni, dei Centri Coni e del progetto Educamp.

Il tutto, peraltro, per un evento che vuol essere il primo di una lunga serie di bilanci di fine anno all’insegna di celebrazioni a tutto tondo.

«Abbiamo deciso – prosegue – di istituzionalizzare un evento del genere che va oltre le semplici benemerenze del Coni per coinvolgere non solo gli agonisti, ma anche i genitori e gli amici e per far emergere quel valore di comunità che è alla base del movimento».

L’evento sarà preceduto da un momento musicale all’insegna delle melodie tipiche natalizie e avrà, quale gran cerimoniere, la presidente dell’Ussi Molise Valentina Ciarlante.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
error: