Sentenza Cassazione, abrogazione legge surroga: Scarabeo “Il vero giudice è il tempo, fuori la verità”

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Dopo Antonio Tedeschi su cui la Cassazione si è già espressa, come riportiamo in altra pagina del giornale, anche l’altro ex consigliere regionale di Fratelli d’Italia Massimiliano Scarabeo attende l’esito di una sentenza sull’abrogazione della legge sulla surroga messa in atto dal Consiglio regionale del Molise nel 2020 che gli interessa direttamente.

Intanto rileva una considerazione “È buffo che un Paese che siede tra i grandi del Mondo, abbia una giustizia che viaggia a più velocità, con regole e punti di vista diverse a seconda di chi la dovrebbe applicare. E così come è sempre accaduto, per avere ragione, o torto, il vero giudice è il tempo.”

Scarabeo esprime soddisfazione per il consigliere Tedeschi.

“Apprendo la notizia del giudizio della Suprema Corte sul ricorso presentato dal Consigliere Regionale Antonio Tedeschi, in merito alla sua esclusione dal Consiglio regionale del Molise a seguito dell’abolizione dell’istituto della surroga. Da quando, tre anni fa, la giustizia ha iniziato a occuparsi, nei vari gradi di giudizio, della questione, è stato chi se ne è lavato le mani, chi ancora deve sentenziare e, finalmente chi, nel bene e nel male, ha deciso: l’abrogazione della legge regionale del Molise che istituiva la surroga di un Consigliere Regionale nominato Assessore, è incostituzionale”.

Una verità che, secondo Scarabeo, rivolgendosi ai consiglieri regionali, è “una nuova lezione che li ridimensiona, ancor di più, in quel deserto politico e istituzionale, in cui, visto i risultati ottenuti, si sono autoconfinati in questi anni. Personalmente non mi esprimo nel merito di questa vittoria, dato che il mio ricorso deve ancora essere definito, ma faccio volentieri, e di cuore, gli auguri all’ amico Antonio per aver dimostrato da quale parte è la ragione. Certo come sono, di confermare ciò che ho espresso allora sul conto di questi scienziati della politica e dell’ istituzione che rappresentano e con i quali mi guarderò bene di averci a che fare. Voglio sperare che questa sentenza faccia capire che il pressappochismo e i giochini di potere altro non sono che l’immagine distorta di una verità che prima o poi viene a galla in tutta la sua trasparenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: