1° Maggio, De Socio (Cgil) “Occasione di riflessione per il rilancio della buona occupazione”

paolo de socio
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Primo maggio, giornata alla festa del lavoro e alla riflessione.

Paolo De Socio segretario regionale della Cgil Molise commenta “E’ sicuramente una ricorrenza festiva per tutti e per i lavoratori in particolare, ma deve essere anche un’occasione di riflessione per costruire percorsi concreti di programmazione e rilancio della buona occupazione.
La CGIL, insieme a CISL e UIL, come ogni anno, ha messo in campo una serie di iniziative nazionali e territoriali per rilanciare, innanzitutto, grandi momenti di partecipazione in occasione di questa importante ricorrenza.
Il filo conduttore delle diverse manifestazioni sarà il rilancio dei principi costituzionali proprio a 75 anni dall’entrata in vigore della nostra Costituzione.
Ed è proprio il lavoro, che viene riconosciuto come principio fondamentale della Repubblica italiana, che deve essere considerato elemento centrale per essere riconosciuto come diritto personale e dovere sociale da affermare e garantire a tutti e in tutto il territorio nazionale.
Inevitabilmente i temi del lavoro saranno legati all’esigibilità di diritti costituzionali fondamentali come il diritto alla cura, all’istruzione, alla mobilità e alla fruizione di infrastrutture quanto più possibili omogenee nelle diverse aree del Paese.
Una delegazione della CGIL MOLISE sarà presente all’evento di Potenza che è stata scelta come città simbolo della difficile situazione che vive il nostro meridione in termini di occupazione e spopolamento e per rilanciare una nuova stagione di crescita e di sviluppo per il Sud.
Un’altra folta rappresentanza della CGIL MOLISE, sempre nella giornata del primo maggio, alle 9.30, raggiungerà la vicina Fossacesia in Abruzzo dove, a cura del Segretario della Camera del lavoro di Chieti, Franco Spina, è stato organizzato un momento di confronto su materie delicate come il precariato, la povertà, il lavoro sommerso e il contrasto all’illegalità. Nel corso di una delle tavole rotonde è previsto anche l’intervento del Segretario Generale della CGIL Molise Paolo De Socio.
La giornata si concluderà alle 19.00 a Bojano, presso la Chiesa di Santa Maria del Parco, dove sarà rinnovato il collaudato connubio con i maestri Paolo Bartolucci e Simone Sala che proporranno un evento musicale sostenuto dalla Cgil Molise dal titolo “La Musica al servizio dei diritti dell’uomo”. Nel corso della serata sarà attribuito anche il premio “Talenti musicali della nostra Terra”.
Buon primo maggio a tutte e a tutti.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: