COMUNALI – Ricci bis, applausi e abbracci della gente di Venafro al sindaco: “Questa è la vittoria del popolo di Venafro”

COMUNALI, Venafro, Ricci, bis, sindaco
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande

VENAFRO – All’esterno della sede cittadina della lista “Insieme per Venafro” di piazza Salvo d’Acquisto, Alfredo Ricci, rieletto sindaco della città per la seconda volta consecutiva, è stato accolto da strette di mano, abbracci e applausi dei suoi elettori.

“Abbraccio tutti e ringrazio tutti i venafrani, perché cinque anni fa e lo confermiamo adesso, questa è la vittoria del popolo di Venafro”. Queste le prime parole a caldo rilasciate a Molise Network dal primo cittadino di Venafro.

Il sindaco poi, soddisfatto ringrazia i candidati della lista già con lo sguardo alla composizione della nuova squadra che l’affiancherà da qui al 2028. Ricci non potrà comunque non tenere conto dell’esito del voto. “Voglio ringraziare tutti i candidati della lista Insieme per Venafro. Non ho ancora visto i dati delle preferenze, quindi non so ancora con precisione chi sarà eletto e chi no. Ringrazio, consentitemelo, l’amministrazione uscente, i consiglieri comunali uscenti e lo staff, prezioso ed essenziale”.

Alfredo Ricci ha rimarcato anche i toni accesi della campagna elettorale “Chi rispetta gli avversari rispetta i cittadini, guardandoli negli occhi con serietà, guardandoli negli occhi all’insegna della verità e senza mai avere qualcosa da nascondere.  Questa è la serenità che ci ha contraddistinto nei cinque anni lasciati alle spalle, che ha contraddistinto questi trenta giorni di campagna elettorale e che contraddistinguerà i prossimi cinque anni di questa amministrazione”.

Il sindaco non vuole perdere tempo. Quali sono le priorità per quest’avventura che ricomincia? “Non per ricominciare, ma per continuare immediatamente il lavoro che non è mai stato interrotto. Abbiamo già questa settimana una serie di scelte importanti da prendere sull’edilizia scolastica e i finanziamenti sul PNRR ottenuti in questi anni. Ci sono decine di atti da portare avanti in termini di bilancio, c’è tutta una serie di attività amministrative legate ad esempio al centro storico, all’impiantistica sportiva, al recupero di Palazzo San Francesco, che devono essere portati avanti con rapidità. C’è il tema della tutela del diritto alla salute, e quindi del SS. Rosario: non appena si insedierà il nuovo presidente della regione dovremo inevitabilmente confrontarci, con la stessa determinazione che abbiamo sempre avuto, per poi confrontarci riguardo al tema dell’inquinamento nel nostro territorio. È un impegno, il nostro, che non è improvvisato, che non nasce oggi”.

Infine, ai cittadini di Venafro che lo hanno scelto di nuovo per il suo secondo mandato dice “Come ho sempre detto, statemi vicino, soprattutto per aiutarci a non sbagliare, per aiutarci a fare meglio”.

M.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
error: