LEGGE PRECARI – Dichiarata parzialmente incostituzionale. Primiani M5S” Facemmo notare tanto in Consiglio regionale”

precari sanità covid
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Stabilizzazione dei precari della sanità, la legge regionale su quest’ultimi sarebbe parzialmente incostituzionale.

Su tanto interviene il consigliere regionale del M5S Angelo Primiani “È di queste ore la notizia dell’ennesima dichiarazione di incostituzionalità di una legge della Regione Molise: stavolta, con sentenza numero 99/2023 la Corte costituzionale ha dichiarato parzialmente illegittimo il provvedimento per la stabilizzazione dei precari della sanità varato dal centrodestra lo scorso 4 agosto – riporta Primiani – Già all’epoca, quando la legge fu presentata in Consiglio regionale come la panacea di tutti i mali, facemmo notare che presentava diversi profili di incostituzionalità, e che per questo rischiava di sortire un solo effetto: illudere uomini e donne che durante la pandemia hanno offerto un contributo indispensabile per salvare vite umane. Ciononostante, decidemmo di votare il documento con i dovuti distinguo, esclusivamente per non dare adito a facili strumentalizzazioni politiche da parte della maggioranza. Oggi la pronuncia dei giudici della Corte costituzionale conferma i nostri timori.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: