Verso le regionali, “Insieme” si tira fuori dalle candidature

elezioni regionalielezioni regionali
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – “Insieme” area politica nata nel 2020 che ha cercato invano nei giorni passati di ricostruire un’area di centro capace di affrontare la competizione elettorale regionale del 25 e 26 giugno si tira fuori dai giochi.

Il segretario del coordinamento Mario Antenucci in una lettera alla stampa spiega le motivazioni.
“Le eminenze partitiche regionali da mesi si trastullano sulla ricerca di un ”Governatore”, come se non fossero state scritte pagine di desolanti cronache regionali durante i trascorsi lustri; hanno proseguito con melliflue dichiarazioni sulle abusate formule di centro destra e centro sinistra, tacendo, con complice dimenticanze, i problemi irrisolti e le crisi in atto senza “asciugare le lacrime dei molisani”, raccomandate in noti appelli.

INSIEME, il nuovo partito, nato dal 4 ottobre 2020, per evitare la ripetizione dello spettacolo già viste nelle aule dell’Assemblea Legislativa Molisana, ha dichiarato e proposto di voler comporre un’”area di centro”, volendo evitare di ridurre la campagna elettorale solo ad uno scontro di opposte fazioni.

Gli organi regionali di INSIEME hanno pubblicamente manifestato i propri intenti a tutte le forze “su piazza” a cercare un via comune per raggiungere le mete condivise e autentiche per lo sviluppo della Regione e delle sue sofferenti comunità, facendo della stessa campagna elettorale, opportunità eccezionale per fare sintesi delle esigenze del nostro territorio e delle comunità che stentano a rimanere in vita.

Preoccupati degli indici dell’astensionismo crescente, i dirigenti di INSIEME hanno intrapreso la consultazione di altre formazioni partitiche e civiche con le quali si è svolta la conferenza stampa del 28 aprile 2023, conclusa con volontà unanime di aprire prospettive nuove, diverse e garantiste della buona politica.

I conseguenti incontri per la costituzione dell’ “AREA DI CENTRO” si sono arenati e chiusi il 22 maggio causa sopravvenute perplessità nel proseguire il percorso comune da parte di “Molise al Centro”, di Azione e di ItaliaViva.

Malgrado le insistenze e le ragioni rappresentate dal Coordinatore e dal Direttivo regionale di INSIEME, condivise dalla persona incaricata ai contatti, venendo anche meno al documento propedeutico del maggio scorso di “affrontare uniti la campagna elettorale”, è impossibile procedere verso il traguardo sperato.

Inoltre, poiché sono stati bruciati i tempi necessari e sufficienti per ulteriori approfondimenti e per la presentazione delle liste, si conclude quindi oggi 22 maggio 2023 questa esperienza.
Nel volgere di pochi giorni, ma intensi e numerosi contatti avuti, la persona coincaricata ha potuto constatare che “ i partiti in campo” e gli eletti non mettono i bisogni del popolo al centro dei loro pensieri, orientati quassi convulsivamente al cursus honorum e alla supremazia sulle altre forze.
Per questo INSIEME, con rammarico, decide di non correre per questa campagna elettorale, per tornare a fare politica territoriale al suo termine, cercando altre occasioni per dare ai cittadini la possibilità di riprendersi la politica.

Per trasparente informazione da rendere alla pubblica opinione, che ha saputo a mezzo stampa locale, queste notizie, chiediamo quindi agli organi di informazione necessari spazi per questo documento.
Un grazie sentito lo esprimiamo al nostro socio coincaricato per il lavoro e l’impegno dei giorni trascorsi.

L’occasione è opportuna per ringraziare anche le testate giornalistiche e i giornalisti della disponibilità generosamente offerta.

Si lascia tempo e spazio alla speranza di eventuali futuri e sempre possibili colloqui tra partiti e movimenti socio-politici per rispondere con coerenza politica e affidabilità alla vibrante richiesta degli elettori di potersi rivolgere a politici sempre più unitivi sia pure nella irrinunciabile prerogativa del rispetto delle singole e diverse sensibilità politiche confluenti nei partiti.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: