SCUOLA EDILE DEL MOLISE – Progetto “Trasformazione”, obiettivo: formare e qualificare i lavoratori e le imprese edili

Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – E’ stato presentato questa mattina il progetto denominato “Trasformazione” ideato da Scuola Edile del Molise.

E’ stato presentato questa mattina il progetto denominato “Trasformazione” ideato da Scuola Edile del Molise che si propone di portare in discussione un grande tema: trovare e proporre processi di formazione e qualificazione dei lavoratori e delle imprese in edilizia, capaci di reagire e interagire intelligentemente con le nuove forme di attività e di organizzazione urbana e territoriale; soluzioni per rispondere ai “nuovi” bisogni culturali, sociali ed economici sintetizzati nelle varie “missioni” strategiche indicate nel PNRR e in particolare quelle che coinvolgono maggiormente il comparto delle costruzioni, come, ad esempio, rivoluzione verde e infrastrutture.

La presentazione del progetto è stata l’occasione per aprire il dibattito sui temi della “necessità di un lavoro sicuro, ben pagato e di vedere l’edilizia come opportunità di lavoro non solo per gli immigrati”, come ha sottolineato Silvio Amicucci, Vicepresidente Scuola edile Molise. “Per raggiungere gli obiettivi del PNRR – ha dichiarato Stefano Macale, Direttore nazionale Formedil che ha affrontato il tema attuale del PNRR – è essenziale la buona formazione dei lavoratori e la messa in sicurezza dei cantieri attraverso le nostre scuole di formazione”.

E il tema della formazione è stato al centro del dibattito. Corrado Di Niro, Presidente Ance – Acem Molise ha evidenziato come “la concorrenza dipende dalla formazione. Tanto più si ha personale formato tanto più si e ben posizionati nel mercato”. I lavori della mattinata sono stati coordinati dal Direttore della Scuola Edile del Molise, Nicola Messere.

Due le attività di comunicazione necessarie a mantenere alta l’attenzione sul percorso di “trasformazione”: in primo luogo,  la realizzazione di un “Movie Festival” in cui saranno principalmente trattare le problematiche legate all’approccio del lavoro in edilizia e che coinvolge in maniera attiva e da veri protagonisti gli Istituti scolastici della Regione, le nuove e giovani generazioni. In secondo luogo, la realizzazione di workshop sul ruolo della qualificazione e riqualificazione della risorsa umana nella rigenerazione del territorio e nel mondo delle costruzioni.

“EdilMovie” è stato illustrato dal Presidente della Scuola Edile Molise Massimiliano Del Busso che ha spiegato che l’obiettivo è quello di verificare l’efficacia del mezzo audiovisivo quale strumento di ampia sensibilizzazione sui temi della qualità del lavoro in edilizia. Anche “EdilMovie” è  inserito all’interno del percorso “trasformazione” avviato dalla Scuola Edile del Molise e le parti sociali (ANCE-ACEM Molise, FILLEA CGIL Molise, FILCA CISL Molise, FENEAL UIL Molise) per promuove la crescita della cultura del lavoro e della sicurezza in edilizia.

“EdilMovie” intende, sfruttando le nuove tecnologie, favorire la crescita di una cultura antropica di consapevolezza sulla necessità di qualificazione professionale finalizzata anche a migliorare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. A tal fine “EdilMovie”, nel suo insieme, promuoverà e organizzerà convegni e seminari di studio, workshop e iniziative editoriali destinate alla massima diffusione dei valori artistici e culturali connessi ai filmati, agli autori e ai suoi produttori.

Saranno organizzate le giornate di confronto tra le parti sociali: ANCE-ACEM Molise, FILLEA CGIL Molise, FILCA CISL Molise, FENEAL UIL Molise sul ruolo della qualificazione e riqualificazione della risorsa umana nella rigenerazione del territorio e nel mondo delle costruzioni. Tali giornate sono finalizzate a sollecitare l’interesse e la discussione su un possibile percorso strategico di rigenerazione culturale ed economica del territorio. Un modello basato su una concreta azione formativa che, inserita in una più ampia visione strategica del cambiamento del territorio, sia capace di fondere insieme, definitivamente, la crescita professionale, i modelli di sviluppo e i desiderata delle comunità.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
error: