ISERNIA – “Tour Obama Leader”, la minoranza chiede al sindaco Castrataro l’immediata rimozione dell’evento dal cartellone del Settembre Isernino

Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

ISERNIA – I consiglieri comunali di minoranza tuonano contro il Sindaco Castrataro e all’assessore alla cultura De Martino chiedendo la rimozione immediata dell’evento “Tour Obama Leader”, inserito nel cartellone del Settembre Isernino.

“La tappa del Tour Obama Leader Europe 2024, promossa dalla fondazione Obama e prevista nella nostra città per il prossimo 3 settembre, rappresenta – si legge in una nota a firma di tutti i consiglieri comunali di maggioranza – la chiara volontà dell’amministrazione Castrataro di promuovere un evento politico all’interno di un cartellone culturale e di intrattenimento che, per sua natura e poiché dedicato all’intera città, deve accogliere eventi e iniziative senza connotazione politica alcuna.

Mai nessuna amministrazione prima d’ora era venuta meno a questo principio pensando di strumentalizzare un cartellone culturale cittadino per scopi politici anche in vista dell’importante appuntamento elettorale del prossimo anno che vedrà il nostro paese chiamato al voto per le Elezioni Europee. Consideriamo inaccettabile la superficialità, dettata da inesperienza e presunzione, con la quale questa amministrazione ed in particolare il Vicesindaco Vinci, ritengono di poter disporre dell’Ente Comunale per mera sponsorizzazione politica e personale.

In ormai due anni non registriamo ancora alcuna operatività da parte del Vicesindaco sulle deleghe a lei affidate, silenzio, assenza e totale immobilismo sono gli elementi che la contraddistinguono agli occhi di una città che evidentemente non conosce, ad eccezione di questo gravissimo, scomposto ed autoreferenziale episodio.

Per di più, come è noto, l’amministrazione contribuisce anche economicamente al Settembre Isernino stanziando fondi alla Pro Loco cittadina che si occupa poi di provvedere a pagamenti e rendicontazioni.

Chiediamo quindi al Sindaco Castrataro e all’assessore alla cultura De Martino – conclude la minoranza – l’immediata rimozione di questo evento dal cartellone del Settembre Isernino volto ad alimentare la vanagloria di qualche evidentemente non politico e non amministratore”.

La minoranza consiliare del Comune di Isernia:

  • Linda Dall’Olio
  • Giovancarmine Mancini
  • Enzo Di Luozzo
  • Raimondo Fabrizio
  • Cesare Pietrangelo
  • Antonella Matticoli
  • Filomena Calenda
  • Pietro Paolo Di Perna
  • Cosmo Tedeschi
  • Domenico Chiacchiari
  • Eugenio Kniahynicki

C.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
error: