Venafro, trasporto scolastico: saranno impiegati 5 scuolabus, uno in più rispetto all’anno precedente

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande

VENAFRO – A Venafro il servizio di trasporto scolastico avrà inizio dal primo giorno di scuola, ovvero da giovedì 14 settembre, data di apertura delle scuole.

A comunicarlo Antonella Cernera, assessore alla Pubblica Istruzione, Mensa e Trasporto Scolastico del comune di Venafro che aggiunge “Saranno impiegati 5 scuolabus, uno in più rispetto all’anno precedente  anche per garantire il servizio di trasporto da Venafro a Ceppagna e viceversa  per le classi dell’infanzia e le classi prime e seconde (quest’anno per la prima volta) della primaria del Leopoldo Pilla ubicate presso l’edificio scolastico sito in Ceppagna. Ad oggi risultano pervenute circa 125 domande, di cui solo qualcuna non ammessa per assenza dei requisiti”.

Quanto alla mensa, di concerto con i dirigenti scolastici, il servizio partirà dal 25 settembre, per dare la possibilità ai bambini dell’infanzia di completare in serenità il percorso di accoglienza e inserimento dei primi giorni di scuola.

Come avviene ormai da diversi anni, anche per quest’anno l’Amministrazione ha scelto di mantenere ferme le tariffe dei servizi mensa e trasporto scolastico, quale azione concreta di sostegno alla nostra comunità – aggiunge l’assessore Cernera. Lasciare invariate queste tariffe significa, infatti, che le famiglie non dovranno sostenere spese maggiori per usufruire di questi servizi di fondamentale importanza; sono, inoltre, confermate tutte le agevolazioni tariffarie per le fasce più deboli della popolazione, ovvero famiglie a basso reddito e famiglie numerose”.

Sul sito del Comune è possibile trovare tutte le informazioni, nonché la modulistica necessaria per usufruire dei tali servizi e per eventuali esoneri.

Vorrei ringraziare gli uffici comunali che, non senza imprevisti e difficoltà, hanno collaborato in stretta sinergia con l’Amministrazione per concludere tutta l’istruttoria relativa ai due servizi prima dell’avvio dell’anno scolastico, evadendo tutte le richieste pervenute. Infine – conclude l’assessore alla Pubblica Istruzione-, faccio un grande in bocca a lupo e gli auguri di buon lavoro a tutta la comunità scolastica, dagli studenti ai docenti, ai Dirigenti, al personale ATA e alle famiglie. Sarà un anno particolare per le scuole, per i lavori che a breve saranno avviati e che interesseranno sia il Don Giulio Testa che il Camelot, oltre ai lavori delle scuole di via Maiella e Via Acquedotto: inevitabilmente, ci sarà qualche disagio da condividere, ma l’obiettivo da raggiungere ripagherà di tutti sacrifici a cui potremmo andare incontro. Confido nella collaborazione e pazienza tutto il personale scolastico, dei genitori e degli alunni ed è a loro che rivolgo il più sentito augurio di un anno scolastico di profitto e di soddisfazione, da vivere con entusiasmo, curiosità, impegno, amicizia e solidarietà, fiduciosa che la scuola possa continuare a rappresentare il punto di riferimento per tutta la comunità, il luogo della crescita, dell’apprendimento e dello stare bene insieme. Buon anno scolastico a tutti!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
error: