Tutela del territorio e misure di prevenzione dei reati, intensificati i controlli della Polizia di Stato durante il periodo estivo: tutti i dati

controlli, Polizia, periodo estivo, dati
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Nel corso della stagione estiva, particolarmente intensa è stata l’attività della Polizia di Stato della Questura di Campobasso volta alla prevenzione e repressione dei reati, in particolare nell’ambito del controllo del territorio ed in tema di misure di prevenzione, al fine di corrispondere alla sempre maggiore richiesta di sicurezza da parte dei cittadini.

Di seguito si riportano i dati relativi al lavoro svolto da alcune articolazioni della Questura nei mesi giugno, luglio e agosto.

Per quanto concerne la tutela del territorio regionale, nell’ultimo trimestre si è registrato un incremento del 32,56 % delle persone controllate e del 25,70% dei veicoli sottoposti a controllo rispetto all’analogo arco temporale del 2022. Anche per l’attività del Commissariato di P.S. di Termoli, sempre nei mesi di giugno, luglio e agosto 2023, rispetto sempre al medesimo periodo del 2022 vi è stato un incremento del 53,29% delle persone controllate e del 50,36% dei veicoli controllati.

Nelle scorse settimane, grazie al lavoro di sinergia con il Comune di Campobasso, sempre nell’ottica di incrementare la sicurezza del territorio, è stato attivato il collegamento del sistema della video sorveglianza cittadina con la Sala Operativa della Questura, ove sono proiettate su apposito monitor le immagini delle telecamere comunali, che consentiranno agli Uffici preposti di svolgere le verifiche ed i controlli di competenza nonché il controllo in tempo reale da parte della Sala Operativa dei punti più sensibili del Capoluogo.

Per quanto riguarda, invece, le misure di prevenzione, nel periodo  giugno – agosto 2023  sono stati emessi complessivamente 45 provvedimenti tra cui n. 7  DACUR ex art. 13 bis, adottati per vietare l’accesso ad alcuni esercizi commerciali e ad aree ad essi limitrofe, ubicati nei Comuni di Campobasso e di Termoli, a seguito di alcuni episodi di turbativa e disordini verificatisi in tali contesti, nonché n. 2 DASPO,  n. 12 Avvisi Orali , n. 1 Avviso Orale con prescrizione, n. 21 Fogli di via obbligatorio con divieto di ritorno, n. 1 ammonimento, con un incremento pari a circa il 160%  rispetto all’analogo trimestre del 2022, periodo nel quale, invece, sono state emesse n. 17 misure di prevenzione tra cui n. 2 DACUR ex art.13 bis,  n. 1 DASPO, n. 2 Avvisi Orali, n. 1 Avviso orale con prescrizione, nr. 11 Fogli di via obbligatorio con divieto di ritorno.

Infine sono stati emessi dal Questore di Campobasso ulteriori 4 provvedimenti di DASPO a seguito delle condotte poste in essere da alcuni tifosi nel corso dell’incontro di calcio dello scorso 27 agosto tra il Campobasso F.C. ed il Termoli Calcio 1920, valevole per la Coppa Italia Dilettanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
error: