Abbandono di rifiuti nell’ambiente, “Le giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s fanno tappa a Isernia e Campobasso

“Le giornate insieme a te per l’ambiente”, MC DONALD'S
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

ISERNIA Venerdì 27 ottobre e martedì 7 novembre, rispettivamente a Isernia e Campobasso, si terranno “Le giornate insieme a te per l’ambiente”, l’iniziativa di McDonald’s dedicata alla lotta al fenomeno del littering, ovvero l’abbandono di rifiuti nell’ambiente, patrocinata dal Comune di Isernia.

Di seguito tutte le informazioni circa data, luogo di ritrovo e di svolgimento dell’attività.

  • Venerdì 27 ottobre, Isernia: ritrovo alle ore 9.00 presso il ristorante McDonald’s di Isernia. L’attività di riqualifica si svolgerà nella zona adiacente al Centro Sportivo e alla Piscina, oltre che la Strada Comunale Sorgenti di San Martino e Contrada Rava.
  • Martedì 7 novembre, Campobasso: ritrovo alle ore 9.00 presso ristorante McDonald’s di Campobasso. L’attività di riqualifica interesserà le zone limitrofe al ristorante McDonald’s oltre che il Parco San Giovannello e via Colle delle Alpi.

Il fenomeno del littering – che crea disagi sia a livello di decoro urbano che di inquinamento ambientale – è sempre più attuale, acuito anche dall’aumento dei consumi take-away. Gettare un rifiuto a terra significa immettere nell’ambiente un oggetto che vi rimarrà dai 3 mesi, se di carta, a un secolo, se di plastica; tempistiche importanti se si pensa che in Italia la plastica non raccolta raggiunge le 500.000 tonnellate ogni anno.  La maggiore densità di rifiuti abbandonati interessa le aree di condivisione delle comunità; le ultime indagini di Legalmente rivelano che nei parchi italiani si trovano 6 rifiuti per metro quadro, mentre nelle spiagge si parla di oltre 8 rifiuti ogni metro.

“Le giornate insieme a te per l’ambiente” – che nel 2022 sono state realizzate in collaborazione con Assoambiente e Utilitalia e hanno registrato, in oltre 150 tappe, il coinvolgimento di 6.000 volontari per più di 18 tonnellate di rifiuti raccolti – si inseriscono in un percorso virtuoso verso la transizione ecologica che McDonald’s ha intrapreso ormai da diversi anni a partire dai suoi ristoranti in termini di Packaging e Waste & Recycling. Ne sono un esempio l’eliminazione della plastica monouso in favore di materiali più sostenibili, l’installazione di contenitori per la raccolta differenziata nelle sale e nei dehors, la collaborazione con Comieco per lo sviluppo di un nuovo sistema per garantire la riciclabilità del packaging in carta e la campagna di sensibilizzazione sulle corrette modalità di raccolta dei rifiuti rivolta ai consumatori nei ristoranti.

Inoltre, attraverso questa iniziativa, McDonald’s rinnova la propria vicinanza ai territori in cui opera con i suoi oltre 670 ristoranti e l’impegno dei 150 licenziatari, imprenditori fortemente radicati nelle comunità locali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
error: