Isernia, illustrato il progetto per la realizzazione di 700 nuovi loculi e 100 nuovi ossari nel cimitero cittadino

La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Illustrato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il progetto per la realizzazione di 700 nuovi loculi e 100 nuovi ossari nel cimitero cittadino.

“Questa mattina, in conferenza stampa, insieme all’assessore al ramo, Maria Teresa D’Achille – ha affermato il sindaco Piero Castrataro – , abbiamo illustrato il progetto che vedrà la realizzazione di circa 700 nuovi loculi e di oltre 100 nuovi ossari nel cimitero cittadino. Il progetto, dal valore complessivo di 3 milioni di euro, prevede la costruzione di un vero e proprio edificio funerario completamente coperto, che si svilupperà su 3 livelli e sarà dotato di ascensore e di due distinti ingressi.

Come vi anticipavo nei giorni scorsi, sarà pubblicato nelle prossime ore, sul sito internet del Comune di Isernia, un Avviso che servirà a sondare l’interesse della cittadinanza alla concessione di loculi ed ossari. Un passaggio fondamentale per comprendere l’effettivo bisogno di spazi e pianificare gli interventi. Ѐ questa la novità: agire sulla base di dati certi che consentano di programmare evitando il ricorso a soluzioni emergenziali. Vi invito pertanto a consultare l’Avviso Pubblico e, qualora interessati, a compilare la modulistica necessaria”.

“Lo scopo di questa amministrazione comunale – ha detto l’assessore comunale Maria Teresa D’Achille – è quello di soddisfare le numerose richieste dei cittadini di Isernia che da anni attendono la possibilità di poter avere in concessione dei loculi per la tumulazione dei propri defunti. E’ un’esigenza sentita, molto sentita, alla quale vogliamo dare finalmente risposta.

Un progetto, quello del Comune, che punta anche all’ampliamento del cimitero di Castel Romano dove è prevista la realizzazione 80 nuovi loculi.

“Questo – ha evidenziato la D’Achille – sempre per dare risposte ai cittadini, considerata la carenza di loculi che si è venuta a creare e le esigenze della popolazione. In passato il Comune ha potuto soltanto realizzare dei loculi per l’emergenza, quindi solo per soddisfare le questioni emergenziali. Adesso, intendiamo programmare, e siamo già nella fase di attuazione facendo le procedure per poterli realizzare”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
error: