Campobasso, ordinanza sindacale: no a coltivazioni di fave a tutela di un cittadino minore affetto da favismo

coltivazione fave
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Il Comune di Campobasso ha emanato un’ordinanza sindacale a tutela della salute di un cittadino minore affetto da favismo.

Il favismo non è un’allergia. E’ una malattia trasmessa ereditariamente con il cromosoma X, per tale motivo colpisce in maggioranza gli uomini rispetto alle donne che sono portatrici sane. Si tratta di un’anomalia genetica, che interessa alcuni enzimi contenuti nei globuli rossi, che si manifesta con un’alterazione del gene G6PD che può portare a una crisi emolitica e quindi alla distruzione dei globuli rossi.

In via cautelativa, al fine di tutelare la salute del minore, l’ordinanza sindacale impone il divieto assoluto di coltivazione di fave e derivati nei terreni adiacenti all’abitazione del minore in via Pirandello, nonché nei pressi della scuola dell’Infanzia I.C. Petrone, sita in via Leopardi, per un raggio, in linea d’aria, di 300 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
error: