Calcio, serie D: a Tivoli prova di forza del Campobasso sempre più solo in vetta alla classifica

Calcio, serie D, Tivoli, Campobasso
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

SERIE D – GIRONE F,  TIVOLI 0 – 2 CAMPOBASSO

TIVOLI (3-4-3): Zappalà 6,5, Iurgens 6,5, Ruiz 6,5, Valentini (cap.) 6,5; Savi 6, Grossi 6 (63’ De Marco s.v.), Di Emma 6 (63’ Fatati s.v.), Panaioli 7 (72’ Ruci s.v.); Pellegrini 6,5, Maurizi 7 (72’ Vestenicky s.v.), Camilli 6,5. A disposizione: Simeoni, Montesi, Rossetti, Spirito, Recchiuti.
Allenatore: Mirko GRANIERI 6

CAMPOBASSO (4-4-2): Esposito 7,5; Di Filippo 7, Bonacchi (VK) 7, Gonzalez (K) 7, Parisi 7; Serra 6,5, Grandis 7 (79’ Abonckelet s.v.), Maldonado (VK) 8, Coquin 6,5 (86’ Romero s.v.); Di Nardo 7 (77’ Persichini s.v.), Lombari 6,5 (89’ Pontillo s.v.). A disposizione: Di Donato, Lambiase, Rasi, De Cerchio, Chrysovergis.
Allenatore: Rosario PERGOLIZZI 7

Arbitro: Davide Galiffi di Alghero

Assistenti: Gheorghe Mititelu e Paolo Cufari di Torino
NOTE: Circa 1.000 spettatori, la metà dei quali provenienti da Campobasso.
Recupero: 3’ nel primo tempo e 4’ nel secondo tempo.

MARCATORI: 58’ Maldonado (Cb), 61’ Di Nardo (Cb)

AMMONITI: 10’ Panaioli (T), 26’ Ruiz (T), 37’ Granieri (All. T.), Di Nardo (Cb),

ESPULSI: 26’ Battisti (Direttore sportivo del Tivoli)

TIVOLI – All’Olindo Galli di Tivoli il Campobasso regala ai propri tifosi un’altra prova di forza, imponendosi con un netto 2 a 0 che le consente di allungare ulteriormente in classifica sulla Samb
fermata in casa sul pari dal Real Monterotondo.

Pergolizzi si presenta in terra laziale con la rosa quasi al completo, con la sola defezione di Nonni,
costretto ai box a causa di un infortunio e sostituito da Gonzalez. In regia a centrocampo torna
Maldonado, rientrante dalla squalifica. Per il resto formazione confermata, con Parisi a dar man
forte alla linea arretrata.

In casa laziale Granieri propone una formazione rimaneggiata rispetto a quella proposta domenica scorsa a L’Aquila, con Ruci, Vestenicky e Recchiuti fuori, sostituiti da Grossi, Pellegrini e Maurizi.
Ed è proprio quest’ultimo a firmare la prima azione pericolosa dell’incontro al minuto 14’. Solo un grande Esposito in uscita gli nega la gioia del gol.

Nonostante il rischio subìto, il Campobasso, almeno nei primi 30’, sembra essere padrone del campo, costruisce tanto ma anche con tanta frenesia e questo impedisce agli uomini di Pergolizzi di dare concretezza alla manovra.

Anzi, è ancora il Tivoli a rendersi pericoloso al 26’ e ad andare anche in gol, ma per fortuna del
Campobasso l’arbitro annulla per evidente carica irregolare di Ruiz su Esposito in uscita.
La partita si trascina su questi binari fino alla fine della prima frazione di gioco caratterizzata da
troppo nervosismo e confusione tra le fila dei rossoblù mentre il Tivoli dimostra un’ottima organizzazione di gioco, difendendosi con ordine e rendendosi anche pericolosa su interessanti
ripartenze affidate ai suoi uomini d’attacco più pericolosi come Camilli e Maurizi.

Al rientro in campo il Campobasso prova subito a dare una svolta alla partita prima con Lombari e poi con Coquin, ma in entrambe le circostanze le conclusioni sono troppo deboli e non impensieriscono Zappalà.
E’ invece Pellegrini a mettere i brividi ai circa 500 tifosi del Campobasso presenti all’Olindo Galli quando al 54’ riceve palla al limite dell’area e senza esitazioni calcia in porta. Ci vuole il solito super Esposito per evitare il peggio.
Gli uomini di Pergolizzi, sfruttando anche il vantaggio del vento a favore, alzano il baricentro e riprendono in mano le redini del gioco, creando tanto a centrocampo e mettendo in affanno la retroguardia laziale che crolla al 58’ quando Maldonado decide di calciare in porta una delle sue
magistrali punizioni dai 20 metri per il vantaggio rossoblù.
Il Tivoli subisce il colpo e il Campobasso ne approfitta per mettere subito al sicuro il risultato. E’ Di Nardo che al 61’ sfrutta al meglio una respinta di Zappalà su tiro cross di Parisi, spedendo in fondo
al sacco il gol del definitivo 2 a 0.
L’attaccante rossoblù, prima di lasciare il posto a Persichini, avrebbe potuto anche firmare la sua
personale doppietta di giornata se solo avesse avuto più lucidità al 75’ quando, dopo una galoppata a tutto campo, si è presentato a tu per tu con il portiere Zappalà spedendo, poi, la palla fuori dallo specchio della porta.
Ma è un Campobasso concentrato, consapevole della sua forza e dell’importanza di una partita che riesce a fare sua senza grossi problemi e che, alla fine, ha messo in evidenza ancora una volta la qualità e la compattezza di un gruppo che guida meritatamente il proprio girone e che da stasera potrà festeggiare una classifica ancora più interessante, visto il concomitante pareggio interno della Samb contro il Real Monterotondo.

Ora testa a domenica prossima quando all’Avicor Stadium arriverà il forte Avezzano, fermato oggi in casa sul pari da un coriaceo Termoli

Luca Marracino

RISULTATI SERIE D – GIRONE F – 25^ GIORNATA – 03/03/2024
Forsempronese 1949 – S.N. Notaresco 2 – 0
Fano – Chieti 5 – 1
Roma City – L’Aquila 0 – 1
Asd Sora Calcio – Matese 4 – 1
Avezzano Calcio – Termoli 0 – 0
Vigor Senigallia – Atletico Ascoli 0 – 1
Sambenedettese – Real Monterotondo Scalo 1 – 1
Tivoli – Campobasso 0 – 2
Vastogirardi – United Riccione 1 – 0

CLASSIFICA SERIE D – GIRONE F
Campobasso 53
Sambenedettese 49
L'Aquila 46
Avezzano Calcio 43
S.N. Notaresco 39
Vigor Senigallia 38
Roma City FC 37
Forsempronese 34
Chieti 33
Atletico Ascoli 31
United Riccione 30
Sora Calcio 30
Tivoli 28
Termoli 28
Real Monterotondo 25
AJ Fano 22*
Vastogirardi 21
F.C. Matese 17*
* una partita in meno

PROSSIMO TURNO – 26^ GIORNATA – 10/03/2024 – ore 14.30
Atletico Ascoli . Asd Sora Calcio
Termoli – Sambenedettese
Campobasso – Avezzano Calcio
Chieti – Vastogirardi
Matese – Forsempronese 1949
L’Aquila – Fano
Real Monterotondo Scalo – Roma City
S.N. Notaresco – United Riccione
Vigor Senigallia – Tivoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
error: