Da oggi mons. Biagio Colaianni è il nuovo arcivescovo di Campobasso-Bojano. Prende il posto di mons. Bregantini

mons. Biagio Colaianni, arcivescovo, Campobasso-Bojano
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

CASTELPETROSO – Mons. Biagio Colaianni, 67 anni vicario nell’Arcidiocesi di Matera, dalle ore 16,45 di questo pomeriggio, ora in cui ha ricevuto il bastone pastorale nella Basilica di Castelpetroso dalle mani dell’arcivescovo Bregantini dimessosi per limiti d’eta, è il nuovo arcivescovo metropolita dell’Arcidiocesi Campobasso Bojano.

Mons. Colajanni accolto da campane a festa ai piedi del Matese da una folla di fedeli, sacerdoti, associazioni, presbiteri, autorità civili e militari, arrivato sul piazzale del Santuario intorno alle 16:00, è stato ricevuto dal presidente della Giunta regionale Roberti, dai due sindaci di Bojano e Campobasso, Ruscetta e Felice, che gli hanno dato il benvenuto, e quindi dai 46 sindaci della Diocesi. E’ proseguito in Chiesa tutto il cerimoniale del caso con il lungo discorso di mons. Bregantini che ha ringraziato tutti coloro che gli sono stati vicino nel suo lungo viaggio di fede – dal 19 gennaio 2008 ad oggi – sottolineando soprattutto il suo cammino al fianco dei poveri e la parola che ha sempre concesso a quest’ultimi. In fila poi i sacerdoti e quanti collaborano con la Diocesi della città capoluogo di regione a dargli il saluto uno per uno sull’altare e a seguire successivamente la Santa Messa. Mons. Colaianni stamane celebrerà la sua prima Messa in Molise a Campobasso alla Casa degli Angeli mentre nel pomeriggio sarà nel pomeriggio a Bojano in Cattedrale  

Chi è mons. Colaianni? È nato a Matera il 3 giugno 1957. Ha frequentato la Pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale a Napoli.

Il 7 maggio 1983 è stato ordinato diacono, nella cattedrale di Matera dall’arcivescovo Michele Giordano, che lo ha ordinato anche presbitero il 9 giugno dell’anno seguente.

Dopo l’ordinazione ha perfezionato gli studi, conseguendo la licenza in teologia spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma

Dopo esserne stato vicerettore, ha ricoperto il ruolo di rettore del seminario maggiore inter diocesano di Basilicata “Giovanni Paolo II”, con sede a Potenza dal 2007 al 2012.

Dal 2019 al 2023 è stato vicario generale dell’Arcidiocesi di Matera Irsina e moderatore della Curia.

Il 6 dicembre 2023 Papa Francesco  lo ha nominato arcivescovo metropolita di Campobasso-Bojano prendendo il posto di mons. Giancarlo Bregantini dimessosi per raggiunti limiti di età.

Il 10 febbraio 2024 ha ricevuto l’ordinazione episcopale al Pala Sassi  di Matera, dall’arcivesco Antonio Giuseppe Caiazzo  arcivescovo di Matera-Irsina e vescovo di Tricarico. Oggi  9 marzo 2024 ha preso possesso dell’Arcidiocesi nella Basilica santuario di Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
error: