Giornate del Made in Italy, definito il calendario degli eventi: si parte il 15 aprile con l’azienda “Melise” di Castel del Giudice

Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

CAMPOBASSO – Definito il programma delle Giornate del Made in Italy, manifestazione a cui in Molise ha aderito l’assessorato alle Attività Produttive.

Il progetto presentato e approvato dal ministero è legato alla promozione del “Gusto d’impresa” e vedrà coinvolte una serie di aziende legate a prodotti Made in Molise. Le imprese hanno previsto visite guidate e workshop che sono aperte a tutti i cittadini interessati.

Si partirà lunedì 15 aprile con Melise, azienda di Castel del Giudice che produce mele biologiche, grano e orzo ed ha anche un birrificio agricolo. Il 18 si prosegue con Camardo (zone industriale Campobasso-Ripalimosani), CTM- Centro Tartufi Molise (a Castropignano), mentre il 19 sarà la volta di Monteroduni con Campi Valerio e l’azienda Principe Pignatelli.

Le aziende entrano a far parte di circuito nazionale del Made in Italy e nel calendario nazionale dell’iniziative, fortemente voluto dal ministro Urso. L’idea dell’assessorato è quella di creare, soprattutto nei giovani, il gusto dell’impresa. Per questo motivo partner dell’iniziativa saranno Unimol e Ufficio scolastico regionale, a cui va il ringraziamento dell’assessore Di Lucente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
error: