Comunali Campobasso, l’avv. Aldo De Benedittis verso la candidatura a sindaco per il centrodestra: il fronte a suo favore si allarga

La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il fronte a favore dell’avv. Aldo De Benedittis già assessore comunale a Campobasso nella giunta comunale con sindaco Gino di Bartolomeo, si allarga.

De Benedittis all’epoca del suo impegno a palazzo San Giorgio, militante in Forza Italia, ieri l’altro aveva inviato all’opinione pubblica attraverso un comunicato stampa un appello per una candidatura fuori dalla mischia facendo intravedere chiaramente una sua disponibilità di cui noi da queste colonne ne avevamo condiviso il contenuto e una possibile scelta da parte del centrodestra conoscendo la serietà e la professionalità dell’avvocato campobassano già chiaramente manifesta qualche decennio fa quando il primo cittadino Di Bartolomeo gli assegna la delega al bilancio. Ora pare che De Benedettis possa ricucire tutti gli strappi all’interno del centrodestra e la sua  scelta a questo punto appare la più opportuna e competitiva tra i nomi che circolati negli ultimi giorni. Il dott. Giuseppe Cimino già primario al “Cardarelli” anche lui assessore e vice sindaco con Di Bartolomeo non esita a dichiarare che il candidato sindaco De Bendittis possa essere vincente nelle amministrative di maggio permettere la sintesi politica di tutte le forze che faranno parte della coalizione opposta al centrosinstra.

“Prima delle elezioni comunali del 2009 – dice il dott. Giuseppe Cimino –  io feci una intervista ed espressi delle considerazioni su una possibile candidatura di Gino Di Bartolomeo a sindaco di Campobasso. Dissi che ritenevo Gino un ottimo nome come candidato perché aveva un passato politico di altissimo livello, perché era una persona conosciuta da tutti ed era un campobassano verace. Gino Di Bartolomeo, come tutti sappiamo, fu eletto sindaco con un altissimo consenso sia personale che nel proporzionale con le liste.
Oggi, come allora, sentendo il nome dell’avv. Aldo De Benedettis come possibile candidato sindaco per il centrodestra per il Comune di Campobasso, dichiaro che Aldo rappresenta un nome di altissimo livello perché è un professionista affermato, perché è onesto e serio, perché ha già svolto diversi ruoli politici ed anche perché è un campobassano verace.
Pur ritenendo gli altri candidati molto validi, ritengo che il suo nome possa essere coagulante per riunire il centrodestra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
error: