Presentata a Macchia d’Isernia il brano “Non mi Maschero”: una canzone per raccontare e combattere il bullismo

La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud

MACCHIA D’ISERNIA – L’Associazione Stop Bullismo Odv Macchia d’Isernia e il Comune hanno voluto lanciare un messaggio importante con la presentazione di “Non mi Maschero” una canzone per raccontare e combattere il bullismo.

Un testo importante scritto da Achille Volpe, che racconta la storia di un ragazzo deriso dal suo aspetto fisico, “non arrenderti a quell’insulto mascherato di chi ha paura di non essere accettato, di chi si mostra arrogante alla società, per nascondere le crepe della sua interiorità” musica e arrangiamento di Manuel Zaccarella e Loris Staffieri tutti e tre originari di Montaquila.

Una conferenza stampa ricca di emozioni dove sono state illustrate dal presidente Fabio Iannucci le attività svolte nei due anni dalla nascita dell’associazione, dati molto importanti che testimoniano la determinazione e la costanza, oltre 4000 ragazzi incontrati, 8 progetti scolastici, 2 Pcto sul bullismo, 1 Pcto sulle dipendenze alcool e droghe, 40 convegni organizzati, 1 monologo sul bullismo scritto da Greta Rodan e rappresentato in scena musicale e teatrale, promotori insieme al comune di Macchia d’Isernia del Tavolo Tecnico Regionale sul Bullismo, promotori del Flash Mob nazionale sul bullismo “Facciamo Rumore” in collaborazione con il CREG Osservatorio Bullismo e Cyberbullismo dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata, 2^ Forum in rappresentanza della Regione Molise nella Giornata Internazionale Bullismo e Cyberbullismo a Viterbo e in ultimo settimana scorsa sempre in rappresentanza della Regione Molise nella Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e la Pace al Salone d’Onore del CONI a Roma.

Alla conferenza/presentazione erano presenti l’Onorevole Aldo Patriciello Deputato Europarlamentare, l’Onorevole Elisabetta Lancellotta Membro della Camera dei Deputati, Stefania Passarelli Vice Presidente del Consiglio Regionale del Molise, Armandino D’Egidio Consigliere Regione Molise, gli onori di casa sono stati aperti dal Sindaco di Macchia d’Isernia Giovanni Martino, molti i sindaci e consiglieri comunali presenti segno di una sensibilità verso una tematica purtroppo sempre più in aumento. I lavori sono stati  chiusi dal Presidente Iannucci nel segno della parola “Gentilezza” un atto concreto che può essere coltivato quotidianamente per ottenere benefici duraturi nella nostra vita e nella vita degli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: