Verso le amministrative, Aida Romagnuolo pronta a scendere in campo da candidata sindaca o da consigliera comunale

Aida Romagnuolo
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Aida Romagnuolo prima dei non eletti tra le file di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale e già con una consiliatura a palazzo D’Aimmo è pronta ad accettare la candidatura a sindaca del capoluogo regionale se il partito glielo richiedesse o a proporsi quale consigliera comunale qualora il presidente del Consiglio regionale Quintino Pallante accettasse di correre per il centrodestra.

“Se il partito di Fratelli d’Italia me lo chiederà, sono pronta a scendere in campo come candidata sindaco al Comune di Campobasso e questo, anche in considerazione della situazione di stallo che si è verificata a pochi mesi dalle elezioni comunali del Capoluogo di Regione. Ovviamente mi rivolgerò con grande rispetto alla coalizione di centrodestra. E’ quello che ho detto ieri sera a un incontro di amici ed elettori di Campobasso, dove forte è la rappresentanza di tanti cittadini che mi hanno sostenuta e votata alle scorse elezioni regionali, anche in virtù di essere nata a Campobasso, di aver vissuto a Campobasso e di essermi sempre battuta per la mia città. Ho ritenuto a ribadire, che l’unico candidato di Fratelli d’Italia che è nelle condizioni di vincere le elezioni come sindaco di Campobasso, resta il Presidente del Consiglio regionale Quintino Pallante e pertanto, ho ufficialmente comunicato al mio partito, al Segretario regionale Di Sandro e ai vertici nazionali dello stesso, che nel caso Pallante fosse e spero sia il candidato designato, sono pronta a scendere personalmente in campo come consigliere comunale nella lista di Fratelli d’Italia, ma ho anche comunicato che sono disponibile, nel caso Pallante rinunciasse, ad essere la candidata come primo cittadino del nostro Capoluogo regionale. Pallante resta un candidato vincente in un Capoluogo che non può ancora una volta essere regalato a una sinistra giallo rossa che, in questi anni, ha creato solo danni ai cittadini e al territorio.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
error: