Festa della Liberazione, Castrataro: “Il 25 aprile ci ricorda chi ha lottato per opporsi all’oppressione del fascismo”

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica

MONTE MARRONE – Nel luogo simbolo del 25 aprile il Molise celebra i valori della Resistenza e antifascismo.

Anche quest’anno Cgil, Cisl e Uil, assieme al Comune di Rocchetta a Volturno, al Comitato antifascista molisano, all’Associazione nazionale partigiani d’Italia e all’Unione degli studenti si sono dati appuntamento per ricordare i valori della Resistenza e della Costituzione. Presente alla celebrazione anche il sindaco di Isernia Piero Castrataro

“Anche quest’anno – ha affermato Piero Castrataro – ho scelto Monte Marrone, luogo simbolo della Resistenza, per festeggiare la Liberazione ed omaggiare tutti coloro che si sono battuti per regalarci la libertà.

Un valore profondo, pilastro di democrazia e di pace, che mai dobbiamo dare per scontato.

Il 25 aprile ci ricorda chi ha lottato per opporsi all’ oppressione del fascismo, ma ci offre anche l’occasione di lanciare un messaggio di speranza: quello di un mondo in cui prevalgano libertà di pensiero, di parola e rispetto.

È compito delle Istituzioni, ad ogni livello, promuovere ed affermare questi valori!

Buona festa della Liberazione a tutti!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: