L’Associazione “Il Merletto di Isernia – L’Arte nelle Mani” ha ospitato due docenti slovene della Idrija Lace School

mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – L’Associazione “Il Merletto di Isernia – L’Arte nelle Mani” ha ospitato due docenti slovene della Idrija Lace School, la più antica scuola di merletto del mondo.

“Giorni intensi per le merlettaie dell’Associazione “Il Merletto di Isernia – L’Arte nelle Mani” che, in questo ponte festivo – ha affermato il sindaco di Isernia Piero Castrataro – , hanno ospitato alcune esponenti della Idrija Lace School, la più antica scuola di merletto del mondo che si trova in Slovenia, vicino Lubiana.

Dopo la giovane trentina, sono arrivate ad Isernia per un confronto proficuo sulle tecniche del lavoro a tombolo, Sonja Bogataj e Meta Gregorac. Uno scambio di esperienze che porta il prezioso artigianato isernino oltre i confini nazionali e che aggiunge un importante tassello al lavoro di valorizzazione e promozione del nostro merletto.

Non basta essere custodi di tradizione, il segreto sta nel saperne divulgare la bellezza regalando lustro ad un’intera comunità. Lo sanno bene le nostre merlettaie, ambasciatrici dell’arte isernina in Italia e nel mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
error: