Campobasso, Teatro Savoia: Poietika chiude con le note de La Municipal

Campobasso, Teatro Savoia, Poietika, La Municipal
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande

CAMPOBASSO – Con “Odio cantare”, il nuovo singolo de La Municipàl, presentato live ieri pomeriggio sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma, la band salentina arriva sabato 4 maggio nel Teatro Savoia di Campobasso per chiudere in note l’ottava edizione di Poietika.

Un brano introspettivo che esplora le riflessioni contraddittorie di chi, pur essendo musicista di professione, non ama stare sotto i riflettori. La Municipàl, in tensione tra la personale riluttanza a stare al centro dell’attenzione e la necessità di cantare per diffondere la propria musica, racconta questo paradosso con una vena ironica, in una critica velata alla superficialità della società contemporanea.

La Municipàl è un progetto di Carmine Tundo, che fa il suo esordio  sul finire del 2013 con il singolo “Via Coramari”, ottenendo presto consensi, tanto da aprire i concerti di Subsonica, di Roberto Angelini, Niccolò Fabi e Le Luci della Centrale Elettrica. Nel 2016 il gruppo arriva in finale al Premio Buscaglione: Carmine e Isabella Tundo si aggiudicano anche il Premio MEI. Il 27 maggio dello stesso anno con il loro primo album in studio “Le nostre guerre perdute” poi ristampato nel 2018, insieme all’Ep B Side, vincono il concorso Primo Maggio NEXT, le cui finali sono state disputate durante il Concerto del Primo Maggio.

Il cantautore salentino ha pubblicato 4 album in studio e si è esibito in centinaia di concerti nei maggiori festival italiani, coinvolgendo per un breve periodo anche la sorella Isabella. Nel 2024, dopo essere stato in tour sia in Italia sia all’estero e aver portato avanti un’intensa attività da produttore che mette in risalto la sua poliedricità, pubblica diverse canzoni nate in alcuni momenti cruciali della sua vita e le mette insieme in un nuovo lavoro discografico, denso e sincero, una narrazione complessa e sfaccettata di una generazione di giovani adulti, protagonisti di profondi cambiamenti sociali, che si confrontano con le responsabilità della vita.

Ingresso a pagamento, biglietti disponibili su Ciaotickets.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
error: