Acem-Ance Molise a difesa delle imprese che lavorano sui bonus edilizi: “Preoccupazione e sconcerto sull’emendamento spalmacrediti”

mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – L’Associazione Costruttori Edili Molise interviene a difesa delle imprese che lavorano sui bonus edilizi.

L’Acem-Ance Molise esprime preoccupazione e sconcerto sull’emendamento annunciato dal Ministro Giorgetti volto a introdurre in via obbligatoria l’utilizzo in 10 anni (anziché in 4/5 anni) dei crediti d’imposta derivanti dai bonus fiscali (cd. norma spalmacrediti).

In tali sensi, l’Associazione ha inviato questa mattina una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro ai Parlamentari molisani, con la quale mette in guardia sulle conseguenze catastrofiche che una efficacia retroattiva della disposizione cagionerebbe sulle famiglie, le imprese e gli investitori e richiede di non modificare ulteriormente la normativa lasciando invariate le regole attuali sulla possibilità di utilizzo dei crediti.

“Ennesima beffa per le imprese! Diventa sempre più difficile fare impresa in questa Nazione”, commenta il Presidente Corrado Di Niro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
error: