Campionati Nazionali Universitari, Roberti augura ai ragazzi di divertirsi “Tutti i partecipanti troveranno una regione, il Molise, bella e accogliente”

Campionati Nazionali Universitari, Francesco Roberti, Molise
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica

CAMPOBASSO – Il Presidente della Giunta Regionale del Molise, Francesco Roberti, è intervenuto alla Cerimonia d’Apertura dei Campionati Nazionali Universitari 2024, le cui finali si disputano in Molise, organizzate dall’Università degli Studi del Molise e dal CUS Molise.

“Il Molise ringrazia per questa grande opportunità che vivranno gli studenti nella nostra regione, il Rettore dell’Università degli Studi del Molise, Prof. Luca Brunese; il Presidente del Comitato Organizzatore, Prof. Germano Guerra; il Presidente del CUS Molise, Maurizio Rivellino – le parole del Presidente Francesco Roberti – Un sentito grazie per il grande sforzo organizzativo che ha consentito all’Università degli Studi del Molise, ancora una volta, di aver potuto organizzare i Campionati Nazionali Universitari, giunti alla 77^ edizione”.
“Taekwond, Judo, Lotta, Karate, Atletica Leggera, Pallavolo, Calcio a 5, Pallacanestro, Rugby a 7, Calcio a 11, Tennis, Scherma, Bocce, Tiro a Volo, Tennistavolo, Basket 3 contro 3, Beach Volley, Pallamano, Tennis in Carrozzina, Golf Accademico, Plogging e Group Cycling: mi piace soffermarmi su tutti gli sport presenti – ha sottolineato Roberti – ogni disciplina sportiva è unica nel suo genere e sarà bello in questi otto giorni di competizioni avere l’opportunità di vedere gli studenti impegnati nelle proprie passioni, che quotidianamente accompagnano e affiancano la loro attività di studenti universitari, il cui impegno li porterà a essere i protagonisti della società del futuro”.
“Lo sport è anche un importante veicolo di marketing territoriale e turistico – ha proseguito Roberti Ho apprezzato l’idea degli organizzatori di strutturare questa importante manifestazione in maniera itinerante in Molise. Sapere che i giovani partecipanti ai CNU, i tecnici, i dirigenti e gli addetti ai lavori avranno modo di competere in alcuni dei nostri centri più belli e caratteristici mi ha inorgoglito. Si avrà modo, tramite questa Olimpiade, di conoscere diversi centri, come Campobasso, Isernia, Termoli, Campomarino, Filignano, Mirabello Sannitico, Petacciato, San Giacomo degli Schiavoni e San Giuliano del Sannio, ognuno dei quali caratterizzato dalla propria storia e dalle proprie tradizioni”.
“Gli studenti sono la nostra più preziosa risorsa – ha continuato il Presidente  In questi otto giorni li vedremo impegnati nelle 22 discipline sportive ed è importante sapere come i nostri ragazzi riescano a portare avanti parallelamente le passioni con lo studio, indispensabile affinché ognuno possa affermarsi, per le proprie competenze e capacità, nella società del domani. L’Università degli Studi del Molise è uno dei gioielli della nostra Regione. Un polo culturale d’eccellenza, voluto dalla lungimiranza di una classe politica che pensò al futuro del Molise. Quel futuro a cui pensiamo noi, oggi, in Regione”.
“Con il Rettore Prof. Luca Brunese e con tutta la Struttura Amministrativa c’è grande sintonia negli obiettivi e nelle strategie per continuare a portare avanti quel lavoro lungimirante che condusse all’istituzione dell’Università degli Studi del Molise – ha ricordato Roberti – La Regione Molise, di concerto con l’Unimol, ha programmato, sin dall’inizio della legislatura, in termini di risorse economiche e umane, perché abbiamo una grande sfida: permettere ai nostri giovani di formarsi e studiare in Molise, trovando lo sbocco lavorativo nella propria terra”.
“Auguro ai ragazzi – Roberti si rivolge agli studenti – di divertirsi nelle rispettive competizioni. Tutti i partecipanti troveranno una regione, il Molise, bella e accogliente. Auguro a tutti di dare il meglio di se stessi a livello agonistico. Sono certo che tutti i protagonisti di questa grande manifestazione torneranno nelle proprie Università e nei rispettivi territori con un bagaglio umano, sportivo e culturale importante. Auguri a tutti, anzi non ho dubbi, che questa regione vi resterà nel cuore e nella mente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
error: