Calcio, Campionati nazionali universitari, il Cus Molise battuto dal Cus Cagliari

Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CUS MOLISE 1 – CUS CAGLIARI 3

CUS MOLISE: Campobello, D’Angelo, Colantuono (70’ Leuci), Pistillo, Cristofaro (46’ Ricciardi), Libraro, Tizzani, Marchetti, Iollo (46’ Pesce), Della Ventura, Papa (46’ Parmentola). All. Barrea.

CUS CAGLIARI: Bigotti (65’ Daga), Zedda (46’ Delogu), Lodi, Corda, Mudu, Fiori, Piroddi, Baldussi, Camba (66’ Serra), Melis (68’ Piras), Podda (70’ Pilosu). All. Meloni.

Marcatori: 56’ Melis, 62’ Fiori, 68’ Pistillo, 71’ Pilosu (rig).
Arbitro: Cinalli di Termoli. Assistenti: Marinelli di Campobasso e Pasqua di Termoli.

CAMPOBASSO – Parte male l’avventura della selezione di calcio a undici del Cus Molise nella fase finale dei Campionati Nazionali Universitari. I molisani alzano bandiera bianca contro il Cus Cagliari. Ad una buona prima parte di gara da parte dei molisani ha fatto da contraltare una ripresa sotto tono. Gli isolani ne hanno approfittato e hanno portato a casa il successo. Nei primi 45’ le due squadre creano diverse occasioni senza però riuscire a centrare il bersaglio grosso. Nella ripresa il match si sblocca. Il Cus Cagliari passa grazie ad un tiro a giro di Melis che si insacca alle spalle di Campobello per lo 0-1. I molisani provano a riorganizzare le idee ma non fanno breccia nella retroguardia cagliaritana. Anzi. Sono gli ospiti a trovare il raddoppio grazie ad un colpo di testa di Fiori che corregge in rete un calcio d’angolo. Il Cus Molise, punto nell’orgoglio reagisce. Pistillo, su calcio di punizione, fa passare la sfera in una selva di gambe e realizza l’1-2. Non basta però per completare la rimonta perché il Cus Cagliari trova il tris con una ripartenza che porta Serra ad incunearsi in area. Su di lui interviene fallosamente Parmentola. Per il direttore di gara Cinalli è penalty. Sul dischetto si presenta Pilosu che non sbaglia. Finisce così con la vittoria dei cagliaritani 3-1.

“Non è bastata un buon primo tempo nel quale al pari dei nostri avversari abbiamo giocato un buon calcio – ha spiegato al termine del match il tecnico del Cus Molise Barrea – purtroppo nella ripresa abbiamo avuto un calo fisico e ci siamo abbassati troppo cedendo il passo ai nostri avversari”.

Domani i ragazzi di Barrea affronteranno, con inizio alle ore 12, il Cus Sassari che è stato battuto 3-2 dal Cus Camerino. I ragazzi di Pambianchi, invece, sfideranno il Cus Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
error: