Excelsior Molise, 1.580 le assunzioni previste dalle imprese molisane a maggio e circa 6mila entro luglio

mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Excelsior Molise, 1.580 le assunzioni previste dalle imprese molisane a maggio (+1,9%) e circa 6mila entro luglio. In crescita la domanda di lavoro proveniente dall’industria

Sono poco meno di 494mila i contratti di assunzione (di durata superiore ad un mese o a tempo indeterminato) programmati dalle imprese a maggio in Italia e quasi 1,6 milioni per il trimestre maggio-luglio, con un incremento della domanda di lavoro di circa 27mila unità rispetto a maggio 2023 (+5,8%) e di quasi 35mila unità sul corrispondente trimestre (+2,2%).

Il consueto bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, delinea per il Molise uno scenario in linea con l’andamento nazionale, anche se l’incremento della domanda di lavoro risulta meno marcato. Le assunzioni totali previste dalle imprese dell’industria e dei servizi nel mese di maggio risultano pari a 1.580, che diventano circa 6mila nel trimestre maggio-luglio.

Rispetto allo scorso anno si osserva, quindi, un aumento degli ingressi programmati dell’1,9% (corrispondenti a circa 30 unità in più); l’incremento della domanda di lavoro attesa potrebbe diventare più accentuato nel trimestre maggio-luglio, quando gli ingressi previsti dovrebbero essere circa 470 in più rispetto all’analogo periodo di un anno fa.

A livello settoriale, il risultato del mese è determinato dal comparto dell’industria nel suo complesso (+6,9% rispetto a maggio 2023), mentre il settore dei servizi, anche se con delle eccezioni al suo interno, registra una piccola diminuzione (-1,0%).

Approfondendo l’analisi ulteriormente, nel complesso dell’industria, il manifatturiero ricerca 230 lavoratori nel mese (+9,5%), che salgono a 760 nel trimestre (+18,8%). Il comparto delle costruzioni, invece, programma per il mese 390 entrate (+5,4%) e 1.040 entrate nel trimestre (+7,2%).

Per i servizi, nonostante l’approssimarsi della stagione estiva, la filiera del turismo, con 260 opportunità lavorative offerte nel mese, segna una diminuzione del 13,3%. Di rilievo le opportunità lavorative nei servizi alle imprese (290 ingressi previsti), in aumento del 32% circa a distanza di un anno. In aumento anche gli ingressi previsti per il commercio (220 a maggio, +10%); di contro diminuiscono quelli previsti per i servizi alle persone (200, -20%).

Si conferma elevato il mismatch tra domanda e offerta di lavoro: a maggio sono difficili da reperire il 49,3% dei profili professionali ricercati, difficoltà riconducibile prevalentemente alla mancanza di candidati, con circa 780 posizioni lavorative che rischiano di restare scoperte.

Sostanzialmente stabile rispetto a 12 mesi fa la domanda prevista di lavoratori immigrati pari al 16% del totale, mentre a livello contrattuale nel 19% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nell’81% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
error: