Verso le Comunali, Elly Schlein a Campobasso: “Con l’autonomia differenziata la destra vuole spaccare in due il Paese”

Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande

CAMPOBASSO – La segretaria del Pd, Elly Schlein, ha fatto tappa, nel capoluogo di regione, per sostenere la candidatura a sindaco di Marialuisa Forte.

Bagno di folla per Elly Schlein arrivata oggi, a Campobasso, dove ha tenuto un incontro al mercato coperto per promuovere le sue battaglie. Insieme a lei c’erano il segretario regionale del Pd Ovidio Bontempo, la capogruppo in consiglio regionale Alessandra Salvatore, la consigliera Micaela Fanelli, le candidate alla carica di sindaco Marialuisa Forte per Campobasso e Manuela Vigilante per Termoli, i candidati alle europee Lucia Annunziata, Jasmine Cristallo, Sandro Ruotolo e la molisana Annamaria Becci.

La Schlein si è detta soddisfatta per la ritrovata unità della coalizione che, a Campobasso, si è riunita attorno a un programma condiviso e a una candidatura credibile.

“Marialuisa forteha affermato Elly Schlein – è la migliore candidata qui a Campobasso. La voglio ringraziarla per la generosità con cui si sta spendendo per dare un buon governo a Campobasso e per mettere al centro i bisogni delle persone, a partire dal sociale, dalla cura dalla sanità pubblica, a partire dalle opportunità di lavoro che servono per i giovani. Dall’altra parte abbiamo invece, una destra ossessionata di immigrazione, ma non ha visto la migrazione di tante ragazze e ragazzi che studiano col sacrificio loro delle loro famiglie. Che poi, coi contratti così precari, coi salari così bassi, sono costretti ad andare altrove per costruirsi un futuro. Noi vogliamo invece – ha aggiunto – dare la possibilità di costruire un bel futuro anche qui a Campobasso quindi, sono io a ringraziare questa coalizione che si è riunita attorno a un programma condiviso e a una candidatura credibile. Noi continuiamo a lavorare per l’unità, testardamente unitari, perché vogliamo costruire una coalizione competitiva contro queste destre”.

La segretaria nazionale del Pd ha poi criticato con durezza il progetto di autonomia differenziata voluta dal governo Meloni.

“Il nostro obiettivoha spiegato Schlein – è fermare le riforme pericolose che la destra sta portando avanti. Veniamo da una bella manifestazione a Napoli organizzata dalla CGIL, a cui abbiamo partecipato anche noi, per dire il nostro secco no all’autonomia differenziata. Un’autonomia differenziata fatta senza mettere nemmeno un euro perché, questa destra, vuole lasciare le diseguaglianze territoriali come stanno, e il Sud le ha già pagate fin troppo. Noi vogliamo invertire invece, questo meccanismo, e riuscire a evitare che le regioni del Sud rimangano indietro. Il governo di Giorgia Meloni – ha concluso – sta facendo il contrario, ma io dico che non si è mai vista una sedicente patriota che vuole spaccare in due il Paese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
error: