Venafro, rassegna “I libri del venerdì” organizzata da “Città Nuova”: Antonello Caporale presenta il suo ultimo libro “Destra, sinistra e viceversa” 

mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande

VENAFRO – Quarto appuntamento con la rassegna “I libri del venerdì” organizzata dall’associazione “Città Nuova” con il patrocinio del Comune di Venafro nell’ambito della manifestazione nazionale “Il Maggio dei libri”.

Il prossimo evento che si terrà il 1° giugno – eccezionalmente di sabato – alle ore 18:30 presso la Palazzina Liberty, vedrà protagonista Antonello Caporale, uno dei più noti giornalisti italiani, firma di punta del “Fatto quotidiano”, autore di numerosi libri e opinionista in importanti programmi televisivi nazionali.

Caporale presenterà a Venafro il suo ultimo libro, “Destra, sinistra e viceversa”, scritto a quattro mani con Salvatore Merlo, giornalista de “Il Foglio”. Il libro rappresenta un interessante contributo di riflessione sullo stato della politica italiana in questa fase storica visto dai due diversi campi: quello del centrosinistra, sondato da Antonello Caporale, e quello del centrodestra, analizzato da Salvatore Merlo.

I due autorevoli giornalisti provano a dare una risposta ad alcune domande che si pongono non solo gli osservatori ma anche molti cittadini. Destra e sinistra ormai pari sono? O restano due visioni alternative del mondo? E quali battaglie ciascuna dovrebbe portare avanti per il bene dell’Italia? Così Caporale e Merlo si trasformano in due elettori riluttanti e apolidi che dialogano l’uno con la destra e l’altro con la sinistra, spronandole a mettere a frutto quelle che individuano come occasioni. Salvatore Merlo vede nella prova di governo l’opportunità per sviluppare in Italia una destra conservatrice moderna, mai esistita prima. Antonello Caporale invoca un campo progressista capace, proprio perché all’opposizione, di recuperare il rapporto con le persone, per cambiare passo e svoltare finalmente a sinistra. Adottando una «prospettiva rovesciata» – letteralmente – su problemi e punti di forza del Paese, invitano ad abbandonare i fantasmi del passato, indicano programmi da attuare e bisogni urgenti a cui rispondere. Il risultato è un incalzante canto-controcanto in cui si mescolano passione e moderazione, pragmatismo e ideali, critiche e proposte, nella convinzione che «ogni democrazia avrebbe bisogno di una sinistra progressista, riformista, anche radicale nelle scelte, e di una destra liberale e aperta al mondo, rigorosa nei suoi riferimenti costituzionali».

Dialogherà con Antonello Caporale il prof. Gianni Ricci.

La rassegna “I libri del venerdì” edizione 2024 si concluderà il 7 giugno sempre alla Palazzina Liberty con la presentazione del volume “La cetra e la penna” del saggista Marco Testi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
error: