Anniversario scomparsa, la Polizia di Stato ha commemorato l’ispettore superiore Carlo Tufilli

Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Nella mattinata odierna, presso il cimitero comunale di Roccavivara alla presenza del Questore di Campobasso Cristiano Tatarelli, del sindaco e dell’Amministrazione comunale di Roccavivara e con la partecipazione di una rappresentanza dell’ANPS – Sezione di Campobasso, si è svolta la cerimonia di commemorazione dell’Ispettore Superiore della Polizia di Stato Carlo Tufilli originario del Comune molisano, Medaglia d’Oro al Valor Civile, scomparso a Roma il 22 giugno del 1996.

Durante la cerimonia, a cui erano presenti anche la moglie ed il figlio dell’Ispettore Superiore Tufilli, è stato ricordato l’esempio del valoroso poliziotto che perse la vita nell’adempimento del proprio dovere, rimanendo vittima di due rapinatori nel corso di una sparatoria presso la stazione ferroviaria di Grotta Celoni, alla periferia di Roma.

Ancora oggi dopo 28 anni dalla scomparsa, il suo ricordo è fonte di ispirazione per il lavoro quotidiano degli appartenenti alla Polizia di Stato.

Alla memoria di Carlo Tufilli è inoltre intitolata la Sezione di Campobasso dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: